31/01/2012

Categorie: RadioLondra
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: gennaio 31, 2012

Palermo è una tavolo di legno d'ebano scheggiato appoggiato su due funi sospese a mezz'aria, ancorato al sincretismo del nord dei Normammi e il sud di Maometto, e allo Zenith del bene di Falcone e al Nadir del male della Mafia. Passo. Palermo è una tavolo di legno d’ebano scheggiato appoggiato su due funi sospese a mezz’aria, ancorato al sincretismo del nord dei Normammi e il sud di Maometto, e allo Zenith del bene di Falcone e al Nadir del male della Mafia. Passo.

30/01/2012

Categorie: RadioLondra
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: gennaio 30, 2012

Le suore sono come Cicciolina. Entrambe quando vogliono ottenere qualcosa si mettono in ginocchio. Passo. Le suore sono come Cicciolina. Entrambe quando vogliono ottenere qualcosa si mettono in ginocchio. Passo.

29/01/2012

Categorie: RadioLondra
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: gennaio 29, 2012

Una curva cela il tragitto
a pochi passi dal traguardo.
Di lato solo grigi palazzi,
gendarmi a protezione della meta.
Macchine nel traffico
si trascinano in un rituale stanco,
nell'asfalto nero 
ciascuno legge gli auruspici
di una nuova giornata di travaglio.
Un vagito di giorno
sgranchisce le braccia
da dietro una collina.
Vorrei sedermi su una panca
ed attendere,
tenere tra le mani
un raggio di luce 
e raccogliere i colori ad uno a uno
come fossero ciliegie.
Ma la produzione esige 
la sua priorità. 

Sarò libero questa sera.
Buia la città. Passo. Una curva cela il tragitto
a pochi passi dal traguardo.
Di lato solo grigi palazzi,
gendarmi a protezione della meta.
Macchine nel traffico
si trascinano in un rituale stanco,
nell’asfalto nero
ciascuno legge gli auruspici
di una nuova giornata di travaglio.
Un vagito di giorno
sgranchisce le braccia
da dietro una collina.
Vorrei sedermi su una panca
ed attendere,
tenere tra le mani
un raggio di luce
e raccogliere i colori ad uno a uno
come fossero ciliegie.
Ma la produzione esige
la sua priorità.

Sarò libero questa sera.
Buia la città. Passo.

28/01/2012

Categorie: RadioLondra
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: gennaio 28, 2012

La visita al Santo Padre di una delegazione di cittadini di Cazzano ha dato vita ad un discreto numero di problemi di protocollo. Passo. La visita al Santo Padre di una delegazione di cittadini di Cazzano ha dato vita ad un discreto numero di problemi di protocollo. Passo.

27/01/2012

Categorie: RadioLondra
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: gennaio 27, 2012

Alpha Charlie Tango Victor Tango Bubu. Passo. Alpha Charlie Tango Victor Tango Bubu. Passo.

26/01/2012

Categorie: RadioLondra
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: gennaio 26, 2012

Coerentemente alla lingua italiana, i ciechi sono tutte persone molto impazienti. Passo. Coerentemente alla lingua italiana, i ciechi sono tutte persone molto impazienti. Passo.

25/01/2012

Categorie: RadioLondra
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: gennaio 25, 2012

La canzone Il cielo è blu sopra le nuvole dei Pooh perderà sempre più di significato man mano che si procederà con la colonizzazione del sistema solare. Passo. La canzone Il cielo è blu sopra le nuvole dei Pooh perderà sempre più di significato man mano che si procederà con la colonizzazione del sistema solare. Passo.

24/01/2012

Categorie: RadioLondra
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: gennaio 24, 2012

Moira Orfei non si trucca. Indossa un esoscheletro. Come i gamberetti. Passo. Moira Orfei non si trucca. Indossa un esoscheletro. Come i gamberetti. Passo.

23/01/2012

Categorie: RadioLondra
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: gennaio 23, 2012

Mi sono iscritto ad un corso di danza. Mi piace. Ma non ho ancora capito perché il maestro continua ad ordinarmi di mangiare panini al burro mentre faccio lo shampoo. Passo. Mi sono iscritto ad un corso di danza. Mi piace. Ma non ho ancora capito perché il maestro continua ad ordinarmi di mangiare panini al burro mentre faccio lo shampoo. Passo.

22/01/2012

Categorie: RadioLondra
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: gennaio 22, 2012

Rimbomba
il tuono dell'amore
che a te mi lega,
e apre squarci
nella nuvola
della tua presenza,
irreversibilmente
tutuata nella fronte:
Proprietà privata, 
incisa dalla mano 
di un altro Dio.
Abbracciarti è come
abbracciare
il gambo di una rosa,
ad altri
sono toccati in sorte i petali.
Dalla pioggia mi riparo,
stringo forte 
per proteggermi 
da lampi immaginari,
ma più stringo
e sanguino.
Fradicio di ricordi,
giacere al suolo
è il mio unico destino. Passo. Rimbomba
il tuono dell’amore
che a te mi lega,
e apre squarci
nella nuvola
della tua presenza,
irreversibilmente
tutuata nella fronte:
Proprietà privata,
incisa dalla mano
di un altro Dio.
Abbracciarti è come
abbracciare
il gambo di una rosa,
ad altri
sono toccati in sorte i petali.
Dalla pioggia mi riparo,
stringo forte
per proteggermi
da lampi immaginari,
ma più stringo
e sanguino.
Fradicio di ricordi,
giacere al suolo
è il mio unico destino. Passo.

«pagina 1 di 4

Commenti recenti
    Categorie

    Benvenuto , oggi è venerdì, dicembre 15, 2017