27/08/2016

Categorie: RadioLondra
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: agosto 27, 2016

Inventai un metodo infallibile per predire il futuro. Prendevo la mano di qualcuno, ne scrutavo le linee. E quando mi chiedeva cosa lo attendeva da qui a cento anni, gli rispondevo: morirai. Non so perché, ma poi mi guardavano tutti stupiti. Passo. Inventai un metodo infallibile per predire il futuro. Prendevo la mano di qualcuno, ne scrutavo le linee. E quando mi chiedeva cosa lo attendeva da qui a cento anni, gli rispondevo: morirai. Non so perché, ma poi mi guardavano tutti stupiti. Passo.


Condividilo
Seguimi
FacebookGooglePlusTwitter


Nessun Commento - Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Benvenuto , oggi è giovedì, marzo 23, 2017